IL QI GONG: UN RIMEDIO PER LO STRESS

Al giorno d’oggi lo stress è un problema così comune che molte persone stentano addirittura a riconoscerne i sintomi.

Una grande fetta dalla popolazione è portata a credere che sentirsi costantemente agitati, su di giri, sopportare dolori e spasmi ai muscoli, soprattutto a spalle e collo, o percepire una continua tensione e pesantezza al torace ed al ventre sia il normale stato di essere nella frenesia della vita quotidiana.

NO! Non lasciamoci ingannare!

Sono stati fatti moltissimi studi scientifici su questo argomento ed è ormai confermata la connessione tra lo stress e diversi problemi: oltre a quelli citati sopra, possiamo aggiungere difficoltà respiratorie di vario tipo, spossatezza, mal di testa e, nei casi più gravi, depressione ed attacchi di panico.

PERCHE’ IL QI GONG PUO’ ESSERE UN RIMEDIO PER LO STRESS?

Il Qi Gong è la disciplina perfetta per trovare sollievo dagli spiacevoli sintomi dello stress.
L’attenzione al respiro e al corpo, uniti alla lentezza dei movimenti, sono degli strumenti eccezionali per riconnettersi con sè stessi, rilassare il corpo, spegnere il chiacchiericcio della mente e ritrovare un angolo di pace e serenità.


Un vecchio detto recitava: 
Nessun luogo esteriore sulla terra potrà essere il tuo rifugio, se prima non troverai quello dentro di te.”

Il Qi Gong ti aiuta proprio a scoprire e prenderti cura di questo “rifugio dentro di te”.

Dal punto di vista scientifico, la respirazione ventrale ha un profondo effetto rilassante e va a nutrire in profondità organi e tessuti aumentando le prestazioni e la resistenza alle aggressioni esterne (fisiche o non). 

Inoltre, lavorando dal punto di vista dell’Antica Medicina Cinese, il Qi Gong, con esercizi specifici per espellere accumuli emotivi e sciogliere blocchi fisici, costituisce un validissimo rimedio per lo stress.


Quando siamo stressati cosa succede? 

Frustrazione e nervosismo vanno a “contaminare” organi ed emozioni: 

– alcuni somatizzano a livello di apparato digerente, infatti, uno dei problemi più comuni per chi soffre di stress è la ben nota sindrome del colon irritabile; 

– altri, invece, vanno a scaricare il problema nella zona della testa e quindi sono soggetti a cefalee, emicranie o disturbi del sonno.

In entrambi gli esempi si può parlare di blocchi energetici, l’energia non riesce più a fluire liberamente da un organo all’altro; nel primo caso, ad esempio, dallo stomaco all’intestino fino all’evacuazione e, quindi, si creano tutti i disagi nel ventre.

Ritrova il tuo equilibrio con il Qi Gong!

Per informazioni inviami un messaggio Whatsapp o Telegram al 3477365028 o un’email a radicierespiro@gmail.com

error: Content is protected !!